EFT e il ritiro d’affetto genitori/figli

di Matteo Oldani

www.eftlab.itinfo@eftlab.it

[Setup su richiesta] Il ritiro d’affetto è una manipolazione molto usata nel rapporti, anche in quelli tra genitori e figli: “Non ti comporti come voglio io, quindi non ti voglio più bene/non ti parlo/ti ignoro”.

Questo giro di EFT serve per lavorare sia sul senso di colpa che cercano di farci avere, sia sul mantenere le nostre scelte e la nostra indipendenza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *