Archivi categoria: Un giro di EFT

10213238971838811

Eft e il terzo chakra – percepire la propria forza

di Virna Trivellato

 

Per i prossimi mesi ho scelto di dedicare lo spazio a mia disposizione su eft giornaliero a fornire degli spunti per lavorare sui propri chakra. Mi concentrerò su un chakra diverso ogni 4 tracce, cioè ogni due mesi circa. Portare consapevolezza allo stato di benessere dei nostri centri energetici maggiori e sciogliere eventuali blocchi che dovessero affliggerli ci regala infatti più equilibrio e maggiore energia in flusso per vivere al meglio la nostra esperienza sulla Terra. Buon ascolto e seguimi anche sul mio blog eft-veneto.blogspot.com, sul mio canale youtube o su facebook.

 

20160329_134816

EFT E L’INQUINAMENTO

di Monica Sirelli

www.eft-azione.it             info@eft-azione.it

EFT E L’INQUINAMENTO è un giro di eft per trasformare l’inquinamento interno ovvero: mentale, emotivo motorio e quello esterno ovvero materiale.

Le due cose sono strettamente collegate perché è necessario un cambio di coscienza per elevare il nostro stile di vita e dedicarci ad attività che siano sempre più ecologiche e che facciano bene all’uomo e alla Vita e alla Natura.

Un mondo di abbondanza di risorse è possibile anche in una visione più ecologica e amorevole per l’ambiente. Bisogno solo farsi le giuste domande e scoprire che le risposte sono lì per darci aiuto e una vita migliore per tutti.

Buona pratica,

Monica

arianna-arui2

E.F.T. e il pensiero consapevole

di Arianna Arui

www.basta-diete.cominfo@basta-diete.com

 

Il pensiero crea le nostre emozioni. Una mente focalizzata su ciò che desideri è fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi stabiliti, ma se sei bravissimo a focalizzarti su ciò che non vuoi, questa traccia è fatta per te!

 

10213238971838811

Eft e il terzo chakra – quando non si riesce a gestire la rabbia

di Virna Trivellato

 

Per i prossimi mesi ho scelto di dedicare lo spazio a mia disposizione su eft giornaliero a fornire degli spunti per lavorare sui propri chakra. Mi concentrerò su un chakra diverso ogni 4 tracce, cioè ogni due mesi circa. Portare consapevolezza allo stato di benessere dei nostri centri energetici maggiori e sciogliere eventuali blocchi che dovessero affliggerli ci regala infatti più equilibrio e maggiore energia in flusso per vivere al meglio la nostra esperienza sulla Terra. Buon ascolto e seguimi anche sul mio blog eft-veneto.blogspot.com, sul mio canale youtube o su facebook.

 

20160329_134816

EFT E LA COMPASSIONE

di Monica Sirelli

www.eft-azione.it         info@eft-azione.it

EFT E LA COMPASSIONE è un giro di Eft per riportarci all’apertura del cuore.

Non è un gesto edulcorato per l’altro ma una trasformazione alchemica in noi che eleverà tutta la nostra vita e inevitabilmente tutte le nostre relazioni e risultati.

E’ un passaggio da atteggiamenti (non solo nostri ma che anche noi subiamo dagli altri e da noi) di cattiveria e attacco a sensazioni, pensieri, emozioni di perdono a amore per l’altro.

Permettete a voi stessi questa trasformazione, voi ne avete bisogno come di un balsamo e gli altri anche.

Grazie,

Buona pratica

 

 

Pontoni-Franco

EFT aiuto per le fobie

di Franco Pontoni
www.eftfvg.itinfo@eftfvg.it

La fobia  è una paura intensa, persistente e duratura, provata per uno specifico stimolo (un oggetto, o un animale, o un luogo, o una situazione, etc).
Si tratta di una manifestazione emotiva sproporzionata per qualcosa che non rappresenta una reale minaccia.

 

10213238971838811

Eft e il secondo chakra – il _demone_ del senso di colpa

di Virna Trivellato

 

Per i prossimi mesi ho scelto di dedicare lo spazio a mia disposizione su eft giornaliero a fornire degli spunti per lavorare sui propri chakra. Mi concentrerò su un chakra diverso ogni 4 tracce, cioè ogni due mesi circa. Portare consapevolezza allo stato di benessere dei nostri centri energetici maggiori e sciogliere eventuali blocchi che dovessero affliggerli ci regala infatti più equilibrio e maggiore energia in flusso per vivere al meglio la nostra esperienza sulla Terra. Buon ascolto e seguimi anche sul mio blog eft-veneto.blogspot.com, sul mio canale youtube o su facebook.

20160329_134816

Eft e la noia

di Monica Sirelli

www.eft-azione.it          info@eft-azione.it

La noia è l’incapacità di essere, è l’incapacità di sentire Volontà e Interesse per se stessi e
per ciò che si sta facendo.

Le statistiche dicono che nell’80% dei casi è la causa del tradimento.

Per Tolle è la disconnessione dal senso di vitalità che scorre naturalmente in noi, è l’inseguire la mente che non è mai sazia nella sua estenuante ricerca di novità che emozionino fuori da noi perché non siamo in grado di sentire le vere emozioni del centro del cuore.

Questo giro di Eft è stato creato per recuperare l’energia sotto forma di noia e reintegrarla in noi (la noia, la sofferenza non ancora osservata).

Buona pratica e buon divertimento !!

Monica

 

Pontoni-Franco

EFT quando non mi sento amato

di Franco Pontoni
www.eftfvg.itinfo@eftfvg.it

Con questa traccia voglio parlare alle persone che hanno vissuti ansiosi o depressioni a causa delle loro difficili relazioni sentimentali.
Le persone facilmente temono l’abbandono , l’insuccesso, le critiche e le valutazioni negative che, se non ben gestite, potrebbero indurle alla depressione.

 

10213238971838811

Eft e il secondo chakra – il rapporto con la sessualita’

di Virna Trivellato

 

Per i prossimi mesi ho scelto di dedicare lo spazio a mia disposizione su eft giornaliero a fornire degli spunti per lavorare sui propri chakra. Mi concentrerò su un chakra diverso ogni 4 tracce, cioè ogni due mesi circa. Portare consapevolezza allo stato di benessere dei nostri centri energetici maggiori e sciogliere eventuali blocchi che dovessero affliggerli ci regala infatti più equilibrio e maggiore energia in flusso per vivere al meglio la nostra esperienza sulla Terra. Buon ascolto e seguimi anche sul mio blog eft-veneto.blogspot.com, sul mio canale youtube o su facebook.

 

20160329_134816

EFT E LA PAURA

di Monica Sirelli

www.eft-azione.it          info@eft-azione.it

La paura torna a bussare in noi sotto molte forme. Noi pieni di paura anche per la paura che facciamo?
Compensiamo proiettiamo scappiamo ci congeliamo.
In questo modo come dice Tolle non facciamo altro che aumentare la sofferenza e nutrire la paura.
Ora è il momento di cambiare. Ecco cosa consigliano i Maestri:
-1 disidentificazione
-2 osservazione
-3 recupero energia
-4 uso dell’energia per nutrirmi.
Ecco un seme che vi aiuta in questo viaggio..anche se c’è molto lavoro da fare perché il tema è collettivo.
La gratitudine di esserci intesa come comprensione che bastiamo in quanto IO ESISTO.

Non siamo un mezzo che serve a qualcosa, siamo il fine di noi stessi.

E per meritare di esistere non dobbiamo guadagnarcelo meritarcelo è sufficiente Essere questo è il regalo che facciamo a noi e alla Vita anche se non siamo stati trattati con questa Regalità dalla nostra famiglia di origine.

GRAZIE CHE IO CI SONO, ESITO, GRAZIE A ME CHE HO VOLUTO QUESTA ESPERIENZA DI MASSIMO BENE PER LA VITA.